La storia






Nato nel lontano 1978 il bar ristorante La Motta
è stato acquistato e ristrutturato nel 2011 da Gabriele Maquignaz.

 

10

Tante idee, tanto entusiasmo, esperienza e savoir faire sono state alla base dell’importante lavoro di ristrutturazione che hanno visto la trasformazione della Motta nel nuovo locale La Motta Chez Gabriel.
Idee: la voglia di creare, di ristrutturare senza snaturare ma apportando stile, design e arte.
Entusiasmo: entusiasti della vita, Gabriele e Nicole hanno cercato di trasmetterlo negli ambienti e nei cibi proposti ai propri clienti.
Esperienza e savoir faire: albergatore, politico e artista lui, manager, mamma e moglie lei, hanno fuso le loro esperienze lavorative ed imprenditoriali per creare e gestire questa nuova sfida.

 

Discendente di una famiglia storica di Valtournenche, Gabriele è albergatore da generazioni. Con la Famiglia è proprietario e gestore degli Hotels Punta Maquignaz e Grivola nel centro di Cervinia.
Incline alla sua vena imprenditoriale e alla sua voglia di fare non ha perso l’occasione di creare con sua moglie, un ristorante in alta quota dove charme, arte, buona cucina e accoglienza fossero il “must” del locale.
Ogni dettaglio è stato scelto con cura e passione a partire dal legname utilizzato per il rivestimento: larice antico fuori e abete antico dentro.
I materiali della tradizione non potevano dimenticare la pietra sui pavimenti e il ferro, utilizzato sulle ringhiere artistiche e sulle lampade, create direttamente sul posto da Gabriele.
Gabriele Maquignaz è infatti anche un artista quotato a livello internazionale. Non sarà difficile vederlo direttamente all’opera mentre vi gustate la vostra calda polenta!